Fondi archivistici

L’Archivio del Canto ospita anche materiale archivistico (in originale o in riproduzione digitale) pervenuto per donazione: fotografie, contratti, recensioni, locandine, lettere, ecc. I documenti sono raggruppati in fondi dedicati ai singoli cantanti oppure al collezionista che li ha costituiti. I cataloghi sono in preparazione.

Fondo Luigi Bolis
Raccolta di documenti in formato digitale donata nel 2009 da Pierluigi Brignoli, discendente di Luigi Bolis, tenore attivo nel seconda metà dell’Ottocento fra Italia e Argentina (fotografie, lettere, articoli di giornali). 
Fondo Maria Callas
Il catalogo del materiale è in preparazione. Un ricchissimo album di articoli sul soprano Maria Callas raccolti negli anni da Carla Maria Casanova. Sono ritagli originali tratti da quotidiani e periodici, principalmente italiani e francesi, dal 1952 alla morte dell’artista e oltre.
Fondo Mario Del Monaco
Il fondo Mario Del Monaco è storicamente il nucleo originario dell’Archivio del Canto, frutto di una doppia donazione (2008): Odino Marcon, amico di famiglia del celebre tenore, ha messo a disposizione un’ampia rassegna stampa relativa all’intera carriera dell’artista; contestualmente, lo stesso Marcon e Gian Maria Toselli hanno fatto pervenire una raccolta digitale delle registrazioni superstiti, audio e video. 
Fondo Angelo Mercuriali
Piccola raccolta di locandine in fotocopia, principalmente del Teatro alla Scala, riferibi primi anni di attività del tenore Angelo Mercuriali, comprimario di lunga e valorosa carriera. Dono di Gino Bergamasco e Raffae Talmelli (2009).
Fondo Regina Resnik
Il fondo è pervenuto all’Archivio del Canto nel 2011, dono di Regina Resnik, mezzosoprano e regista statunitense. Raccoglie programmi di sala, manifesti e locandine, articoli di giornale, incisioni discografiche e copioni di regìa, riferibili in gran parte agli anni 1965-1975.

I commenti sono chiusi